Glasgow, polizia interviene per sedare una lite in un bar gay e si ferma per il karaoke

Quasi un milione di visualizzazioni per il video che vedete qui sopra, girato nel Waterloo Bar, il pub gay più vecchio di Glasgow, lo scorso 1 giugno, quando le forze dell’ordine sono intervenute per sedare una lite.

Un drink lanciato contro qualcuno e una piccola scoppiata all’esterno del bar. Roba da poco conto, risolta in pochi istanti. Ma visto che gli agenti ormai si trovavano lì, hanno deciso di fermarsi e uno di loro, il sergente John Harris, ha approfittato dell’occasione per una breve sessione di karaoke. E così, sule note di “I Will Survive” di Gloria Gaynor, si è divertito e ha ristabilito il sorriso.

Il breve video ha fatto il giro del Mondo ed è stato condiviso anche dalla stessa Gloria Gaynor su Facebook, che ha decisamente apprezzato l’omaggio e l’intera situazione.

karaoke-bar-glasgow.jpg

  • shares
  • Mail