Legge antigay in North Carolina: Cirque Du Soleil cancella tutti gli spettacoli in programma

Il Cirque Du Soleil si aggiunge al lungo elenco di artisti che hanno deciso di boicottare il North Carolina a causa delle legge antigay approvata poche settimane fa. Nonostante una prima apertura del governatore Pat McCrory, la cosiddetta Bathroom Law è ancora in vigore e l’opera di boicottaggio prosegue.

E così, a sorpresa, il Cirque Du Soleil ha annunciato con una nota su Facebook che tutte le date in programma nello Stato nelle prossime settimane sono state cancellate. Lo spettacolo OVO non arriverà quindi a Greensboro dal 20 al 24 aprile prossimi, così come a Charlotte dal 6 al 10 luglio prossimi.

E, allo stesso modo, nemmeno lo spettacolo Toruk - The First Flight farà tappa a Raleigh dal 22 al 26 giugno 2016.

Cirque du Soleil crede fortemente nella diversità e nell’uguaglianza per tutti gli individui e si oppone a ogni forma di discriminazione. […] Speriamo sinceramente che gli spettatori che hanno già acquistato i biglietti per le nostre performance in North Carolina capiranno le nostre motivazioni e non vediamo l’ora di esibirci nello Stato non appena questo problema sarà risolto.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: