Unioni civili, manifestazione nazionale a Roma: l'appuntamento è per sabato 5 marzo 2016


Oggi Piazza del Duomo a Milano è stata invasa da migliaia di persone che hanno voluto ricordare al Parlamento italiano che il tempo è ormai scaduto. Siamo indietro come mai prima d’ora eppure si continua a perdere tempo per dare ai cittadini quei diritti che altrove vengono garantiti ormai da anni, decenni in alcuni casi.

Alla manifestazione #TempoScaduto seguirà tra qualche giorno un’altra manifestazione, questa di carattere nazionale, indetta a Roma per sabato 5 marzo. L’annuncio congiunto delle associazioni LGBTI italiane parla chiaro:

Il movimento LGBTI invita la società civile, laica e democratica a unirsi in una grande manifestazione a Roma sabato 5 marzo, per ribadire le istanze di uguaglianza oggi messe in gioco con toni inaccettabili nella discussione sulle unioni civili che sta avendo luogo a Palazzo Madama, dove dal 24 febbraio proseguirà il nostro presidio. Pretendiamo che le forze politiche in campo, partiti, senatori, senatrici, che sostengono questa legge, votino la proposta in discussione nella sua interezza.
Rispediamo al mittente qualunque scusa su regolamenti e procedure, perché è evidente che sia possibile un voto trasversale che coinvolga tutte le forze parlamentari in grado di condurre all’approvazione delle unioni civili, consapevoli che sono per noi solo una risposta parziale alle nostre rivendicazioni.

E, ancora:

Ribadiamo ogni rifiuto di qualsiasi ipotesi di eliminazione della stepchild adoption e riteniamo disumano che un provvedimento che riguarda la tutela della parte più fragile della società, i bambini e le bambine, possa essere pretestuosamente strumentalizzato per ostacolare una legge attesa da oltre 30 anni da milioni di persone, coppie omosessuali, con e senza figli, coppie eterosessuali conviventi.
Non c’è più tempo: i diritti civili sono diritti umani ed esulano da qualsiasi logica di maggioranza e da qualsiasi sondaggio d’opinione. Sta adesso alle singole forze politiche e ai singoli parlamentari scegliere da che parte della storia schierarsi.

Questa oggi è piazza del Duomo ❤️

Posted by Francesca Vecchioni on Sunday, February 21, 2016

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail