Un anno in arcadia ovvero quando l'amore gay è sempre felice

Scritta da Augusto di Sassonia Gotha, Un anno in Arcadia celebra la felicità dell'amore.

arcadia.jpg

Salito al trono di Sassonia nel 1804, il duca Augusto si buttò a capofitto nelle guerre napoleoniche. Tuttavia l’uomo, amante delle lettere, trovò anche il tempo di scrivere Un anno in Arcadia, una novella poetica che metteva al bando l’infelicità e narrava con sentita partecipazione una serie di amori a lieto fine.

Fece scalpore (e non ne siamo sorpresi) soprattutto l’appassionata storia tra due giovani uomini (del resto le preferenze del duca erano ben note) che nella Grecia antica vivevano felicemente e senza ostacoli il loro grande trasporto. Un trasporto intenso e sensualissimo che, naturalmente, si attirò diversi strali da parte della critica benpensante.

  • shares
  • Mail