Roma, oggi la Marcia Dei Diritti: ecco cosa si chiede al governo italiano

Ecco gli orari, le tappe e le motivazioni della Marcia Dei Diritti in programma per oggi pomeriggio a Roma.

marcia-dei-diritti-roma-3.jpg

I diritti sono tali soltanto se garantiscono eguali condizioni e pari opportunità a tutte e tutti. Altrimenti si chiamano privilegi e alzano muri che ci dividono e ci imprigionano, invece di rispettare le nostre identità, le nostre differenze, le nostre scelte.

É questo l’incipit del messaggio che viene lanciato oggi a Roma, e in tutta Italia più in generale, dagli organizzatori e dai partecipanti della Marcia Dei Diritti, un evento a cui invitiamo tutti a prendere parte per dimostrare al governo italiano, ancora clamorosamente indietro sul fronte dei diritti LGBT, che non si può più aspettare e che le promesse fatte a più riprese devono essere mantenute.

Quello che si chiede con la marcia di oggi è molto semplice. Si chiede che la politica risponda con leggi che:


  • Tutelino le persone lesbiche, gay e bisessuali nel loro diritto di esprimersi, di scegliere, di amare e di essere felici costruendo i propri progetti di vita alla luce del sole.

  • Rispettino l'integrità dei corpi e delle identità delle persone transessuali e di quelle intersessuali.

  • Realizzino tutti gli impegni per garantire pari diritti e dignità alle donne e agli uomini e per contrastare la violenza di genere.

  • Riconoscano, in primo luogo con il matrimonio egualitario, le nostre famiglie nella pienezza dei diritti e dei doveri che le rendono protagoniste dello sviluppo del nostro tessuto sociale.

  • Assicurino i diritti delle coppie eterosessuali non sposate.

  • Proteggano le nostre figlie e i nostri figli garantendo il legame genitoriale con chi li ha desiderati, li cresce, li ama.

  • Garantiscano un sistema di istruzione di qualità pubblico e laico, in grado di promuovere programmi educativi tali che il futuro di tutte e di tutti sia frutto della serena scoperta di sé e di libere scelte, non di imposizioni ideologiche e irrispettose delle differenze e dell'unicità delle singole persone.

L’appuntamento è per le 14 di oggi in piazza del Colosseo a Roma. Da lì si partirà a piedi alla volta di Piazza della Madonna di Loreto, seguendo il percorso che vedete qui sotto. Tutti i partecipanti sono invitati a far sentire la propria presenza anche sui social network utilizzando gli hashtag #MarciaDeiDiritti, #12dic e #DirittiInOstaggio.

marcia-dei-diritti-roma.jpg


  • shares
  • Mail