USA 2016, il nuovo spot di Hillary Clinton è dedicato ai diritti LGBT

La campagna elettorale di Hillary Clinton continua senza sosta e con essa prosegue il sostegno della possibile candidata alla Casa Bianca alla comunità LGBT. Dopo gli interventi pubblici, stavolta tocca a un spot elettorale il compito di mostrare l’interesse di Clinton per i diritti civili e per i diritti LGBT.

La lotta per l’uguaglianza LGBT non è finita. Si intitola così lo spot pubblicato due giorni fa sull’account ufficiale YouTube di Clinton, un mix di frasi prese dai discorsi dell’ex Segretario di Stato degli Stati Uniti e immagini di coppie LGBT che si amano e che chiedono a gran voce gli stessi diritti delle coppie eterosessuali.

Il risultato è senza dubbio d’effetto
, ma c’è anche chi è corso a sottolineare come manchino, tra le coppie protagoniste, persone transgender - che pure vengono nominate nei vari discorsi che accompagnano le immagini - e come ci siano poche persone di colore. O, ancora, come le donne siano in numero inferiore rispetto agli uomini.

É bene precisare che si tratta di uno degli spot elettorali e che da qui al prossimo anno ne arriveranno a decine. Le polemiche, di fronte a una posizione così netta nei confronti delle persone LGBT, ogni tanto farebbero bene a concentrarsi altrove.

gay-rights-hillary-clinton.jpg

  • shares
  • Mail