Sting, la figlia Eliot Sumner fa coming out: “I miei genitori l’hanno sempre saputo”

Eliot Sumner, cantautrice britannica figlia di Sting, ha rivelato di amare una donna da circa due anni.

Nuovo coming out in arrivo dal mondo dello spettacolo. Stavolta a rivelare al mondo la propria omosessualità è stata Eliot Sumner, musicista britannica figlia di Sting e dell’attrice Trudie Styler.

Conosciuta col nome d’arte Coco, leader del gruppo I Blame Coco, la 25enne ha fatto coming out nel corso di un’intervista concessa alla rivista britannica Evening Standard in occasione dell’uscita del suo secondo album, Information.

La giovane, con molta naturalezza, ha raccontato di aver incontrato la sua attuale compagna, la modella austriaca Lucie von Alten un paio di anni fa grazie a un amico DJ che le ha fatte conoscere. Le due sono andate a vivere insieme e fanno coppia da quel momento. Sumner ha spiegato di non aver mai parlato del proprio orientamento sessuale soltanto perchè nessuno glielo ma hai chiesto. E, in effetti, basta guardare i suoi profili sui principali social network per rendersene conto:

Non ho mai fatto coming out coi miei genitori. Lo hanno sempre saputo, non ce n’è stato il bisogno. Non mi sono mai nascosta da nessuno. Io e i miei amici lo abbiamo sempre saputo.

Eliot ha poi spiegato di non identificarsi con un genere in particolare e che è molto salutare che il dibattito sulle persone transgender sia diventato finalmente mainstream.

Se farò mai la transizione? Sono molto felice così come sono. Non vedo motivi per cambiare. Ma no, viviamo in tempi molto buoni oggi. Così tante persone possono finalmente respirare perchè hanno la possibilità di parlare dei propri problemi.

Foto | Facebook

  • shares
  • Mail