Laura Bono a Vanity Fair: “Ora amo una donna”

Laura Bono, cantautrice di Varese vincitrice nella sezione "Giovani" del Festival di Sanremo 2005 con la canzone Non credo nei miracoli, ha un nuovo album in promozione e nell’intervista concessa a Vanity Fair in occasione della sua uscita, ha rivelato al settimanale di essersi innamorata di una donna.

La giovane artista, al secolo Laura Bonometti, ha chiesto però di non parlare di coming out. Al di là della curiosa richiesta, in tanti si sono chiesti: perchè farlo adesso, proprio in occasione del lancio del nuovo album che, tra l’altro, si chiama “Segreto”? La risposta arriva proprio dalle pagine di Vanity Fair:

Perché la società questo suggeriva di fare. Ma poi, ascoltando i miei fan – omosessuali e no – ho capito quanto bisogno ha la gente di liberarsi. E che l’amore non va mai soffocato.

Parlando di questa scoperta, Laura Bono ha spiegato:

Non chiamatelo coming out. Io non ho mai detto chi sono/non sono. In Segreto parlo della mia esperienza, ma anche di quella di tante persone che mi stanno intorno. […] Dopo una storia di tredici anni con un uomo mi sono innamorata per la prima volta di una donna. E per un po’ l’ho tenuto nascosto. […] Io sono una che non ha mai pensato fosse necessario ostentare la vita privata. Ma se, dopo aver pensato d’invecchiare con un uomo, vai a sbattere con altro tipo di amore com’è capitato a me, non puoi fare finta di niente.

laura-bono-02.jpg

Via | Vanity Fair
Foto | Facebook

  • shares
  • Mail