Mary Ann Wilson e Miss Brundage: amore ed arte nell’ America di primo Ottocento

L'amore della pittrice Mary Ann Wilson per Miss Brundage.

Nonostante poco si sappia di Mary Ann Wilson, i cui quadri modernissimi nel loro approccio alla pittura vennero casualmente scoperti dallo staff di una galleria di New York negli anni ‘40, la sua fama è costantemente cresciuta nel tempo fino ad affermarsi come una vera precorritrice dell’ astrattismo. Dettagli sparsi ma preziosi della sua vita privata sono giunti sino a noi grazie ad una sparuta manciata di lettere sopravvissuta alla furia distruttrice del tempo. Dettagli che ci parlano anche del suo amore per Miss Brundage.

Una relazione lunga tutta una vita la loro e che vide ad un certo punto le due donne lasciare definitivamente il Connecticut in cui vivevano per trasferirsi in un cottage in Green County, dove la Wilson poté dedicarsi anima e corpo alla sua arte, mentre la compagna si prendeva cura di lei, della casa e degli orti. Un amore indistruttibile che sul finire degli anni ’60 ispirò anche una scrittrice come Isabelle Miller (Alma Routsong) che, pensando proprio a loro, scrisse il suo romanzo forse più bello e celebre: Patience and Sarah.

  • shares
  • Mail