Sud, il dramma di Julien Green sull'amore omosessuale

Il dramma teatrale scritto da Julien Green negli anni Cinquanta.

Scritto negli anni Cinquanta da Julien Green per il teatro, Sud incontrò ben presto sul suo giovane cammino la mannaia brutale della censura. Dopo la prima a Parigi, il dramma si spostò pieno di speranze a Londra, ma qui le cose presero una brutta piega, quando il Lord Ciambellano ne vietò la rappresentazione pubblica. Inaccettabile gli appariva quell’ amore assoluto e per certi versi devastante che Jan Wicziewsky, ufficiale polacco in forza all’esercito dell’Unione, provava per il religioso e puritano Erik MacClure. Un sentimento minato per giunta dalla presenza di Angelina che Erik vuole sposare a tutti costi.

Travolto dagli eventi ed incapace di pensare ad una vita senza Erik, Jan decide allora di trovare la morte proprio per mano dell’amato. Un duello della disperazione che, come annunciato, termina tragicamente, mentre la guerra civile americana esplode in tutta la sua violenta ineluttabilità.

julien-green.jpg

  • shares
  • Mail