Cosa succede a una coppia gay che cammina mano nella mano per Gerusalemme?

Esperimenti sociali come quelli che vediamo nel video in apertura di post sono stati fatti in varie parti del mondo (ricordiamo in particolare quelli di Mosca in Russia e di Kiev in Ucraina, ma abbiamo anche il caso di Roma, solo che in questo caso i due ragazzi si baciavano): due ragazzi camminano mano nella mano per le vie della città e una telecamera nascosta riprende le reazioni delle persone.

Ora siamo a Gerusalemme, che nei giorni scorsi è stata teatro di violenza omofobica con un ebreo ultraortodosso che ha accoltellato diversi partecipanti al Pride e uccidendo una ragazza di appena sedici anni. Nel video si può vedere la reazione delle persone: la cosa più “delicata” che viene detta ai due ragazzi che camminano mano nella mano per le vie di Gerusalemme è “zozzoni”.

Cosa succede a una coppia gay che cammina mano nella mano per Gerusalemme?

  • shares
  • Mail