Le Isole Pitcairn, il più piccolo paese del mondo, hanno approvato le nozze gay

Isole Pitcairn

Le Isole Pitcairn – abitate in tutto da 48 persone – hanno approvato il matrimonio ugualitario. Come ricorda Wikipedia, “Le isole sono conosciute per essere la patria degli ammutinati del Bounty e delle loro mogli tahitiane, evento raccontato in numerosi libri e film. Questa eredità è ancora evidente dai cognomi di molti dei loro abitanti”. Le Isole Pitcairn, Henderson, Ducie e Oeno (questo il nome completo) fanno parte dei territori britannici d'oltremare. Kevin Lynch, vice governatore, ha detto che l’adozione della legge è stata esortata dalle autorità britanniche e approvata dal consiglio locale.

Nel 1838 è stato il primo paese del mondo ad aver concesso il voto alle donne. E ora riconoscere il diritto di sposarsi anche alle coppie dello stesso sesso. La cosa interessante d annotare è che al momento sulle Isole Pictarin non ci sono coppie dello stesso sesso: i diritti sono sacrosanti e non vanno valutati in base a quanti ne possono usufruire (come a volte si dice in giro: “Ma tanto i gay che vogliono sposarsi sono pochi…”)

Via | Pinknews
Foto | Di NOAA (https://www.photolib.noaa.gov/htmls/geod0710.htm) [Public domain], attraverso Wikimedia Commons

  • shares
  • Mail