“Boys in the Street”, commovente canzone di Greg Holden

Boys in the Street è una canzone di Greg Holden che racconta del rapporto tra un genitore e il figlio gay.

Greg Holden nel 2009 ha lasciato Londra per andare a New York in cerca di fortuna: quando ormai stava per abbandonare i suoi progetti ha composto Home, la canzone di Phillip Phillips, vincitore di American Idol nel 2012. Così il successo gli ha aperto le porte e ora ha lanciato il suo disco Chase the Sun in cui c’è Boys in the Street.

La canzone racconta di un padre che non vuole che suo figlio sia gay e non sopporta che il figlio baci altri ragazzi per strada: si inizia con il padre che rimprovera il figlio e poi continua con il ragazzo che, a sua volta, cerca di far cambiare idea al padre. Alla fine il padre riconosce di essere stato educato al fatto che gli uomini amano le donne ma ora è giunto il momento di riconoscere che l’amore che prova il figlio è corretto e che non la smetta mai di baciare altri ragazzi.

“Boys in the Street”, commovente canzone di Greg Holden

  • shares
  • Mail