Google Doodle per Sally Ride, prima donna USA nello spazio, lesbica

Google Doodle per il 64 compleanno di Sally Ride (morta nel 2012), prima donna statunitense ad andare nello spazio, e lesbica.

Con un doodle animato Google ricorda Sally Ride nel suo 64° compleanno: Sally Ride, infatti, nacque nel 1951 per poi morire nel 2012 per un tumore. Sally Ride è nota per essere stata la prima donna americana a volare nello spazio nell’ormai lontano 1983. Al momento della sua morte, la Fondazione che ne porta il nome (Sally Ride Science) così comunicò in una nota:

Oltre a Tam O'Saughnessy, la sua compagna di 27 anni, Sally lascia la madre, Joyce, la sorella Bear, la nipote Caitlin e il nipote Whitney

La celebre astronauta era legata da ben ventisette anni a Tam O'Shaughnessy. Un amore che sempre secondo i giornali aveva radici lontane. Le due donne si erano infatti conosciute a dodici anni in un campo da tennis. La vita le aveva portate poi lontane, la Ride alla Nasa, la O'Shaughnessy a intraprendere con successo prima la carriera di tennista (è stata anche campionessa) poi a scrivere diversi testi di divulgazione scientifica, tuttavia a distanza di anni le due donne si erano ritrovate e innamorate per la vita.

Sally Ride di natura discreta non aveva mai voluto parlare della propria vita privata (in pochi sapevano del tumore al pancreas che poi l’ha portata alla tomba) come nota la stessa nota della Fondazione:

Sally non adoperava etichette. Aveva una percezione molto forte della privacy, era nella sua natura. Ma non ha mai nascosto la sua relazione: erano compagne, colleghe al Sally Ride Science e hanno scritto libri insieme. Naturalmente gli amici più intimi sapevano.

Sally Ride

Foto | Wikipedia

 

  • shares
  • Mail