Marry Up, video italiano per il matrimonio gay

“Marry Up” è un progetto italiano che vuole sottolineare come non ci sia alcuna differenza tra il matrimonio etero e quello gay, perché l'amore è amore

Marry Up è un video di Matteo Polo, Marco Serpenti e Matteo Zanin che racconta la storia di due matrimoni: con lo schermo diviso a metà vediamo gli sposi che si preparano alla celebrazione delle nozze, da quando si alzano la mattina del fatidico sì fino al momento della celebrazione nuziale. La narrazione è speculare per cui le azioni che inizia una persona sembra quasi che le finisca l’altra. Si va avanti così fino al momento della cerimonia e solo allora scopriamo che a sposarsi sono due donne tra di loro e due uomini tra di loro.

Intervistati da Gay.it i tre autori hanno spiegato:

Il progetto Marry Up nasce dalla volontà di rappresentare in maniera originale il tema dei matrimoni gay. L’idea base di questo video è quella di rappresentare un matrimonio etero per poi stravolgere le aspettative dello spettatore nel finale, mostrando che non esistono differenze.

Marry Up, video italiano per il matrimonio gay

  • shares
  • Mail