L'Irlanda dice sì alle nozze gay: un referendum plebiscitario

Storica vittoria per il matrimonio gay: l'Irlanda ha detto sì ed è la prima nazione al mondo ad approvare il matrimonio ugualitario per via referendaria

Le nozze gay sono realtà in Irlanda! I sì hanno stravinto nel referendum che si è celebrato ieri, 22 maggio, i cui dati sono stati resi noti oggi (su Polisblog avete la cronaca dettagliata di tutta la giornata di voto e di spoglio). Una vittoria che era nell'aria, anche se non si poteva essere sicuri fino alla fine perché nel segreto dell'urna tutto può succedere. L'Irlanda è così il primo paese al mondo ad approvare l'istituto del matrimonio ugualitario tramite referendum. Forse lo spirito di questa giornata storica per l'Irlanda può essere riassunta da un tweet di Aodhán Ó Ríordáin, ministro per le pari opportunità del Paese:


L'articolo 41 della Costituzione irlandese ha così una nuova clausola che recita: “Il matrimonio può essere contratto per legge da due persone, senza distinzione di sesso”.

Con l'approvazione del matrimonio tra persone dello stesso sesso in Irlanda, i paesi dell'Europa in cui gay e lesbiche possono sposarsi sono i seguenti (in ordine cronologico di approvazione): Paesi Bassi, Belgio, Spagna, Norvegia, Svezia, Portogallo, Islanda, Danimarca, Francia, Inghilterra, Galles, Scozia, Lussemburgo, Finlandia (dal 2017), Slovenia e, ovviamente, Irlanda. L'Italia è sempre più fanalino di coda in Europa e, su questi temi, va sottobraccio ai paesi più omofobi e repressivi del mondo.

A quanto pare, l'ottimo risultato di questo referendum è stato dovuto anche al fatto che migliaia di giovani della cosiddetta generation emigration sono tornati in Patria per votare a quello che ormai è definito un referendum storico e il loro rientro è stato testimoniato anche dall'hashtag #HomeToVote.

Ricordiamo che per il sì al matrimonio ugualitario si sono espresse tutte le forze politiche irlandesi; contraria (manco a dirlo) la chiesa.

Nozze gay: l'Irlanda dice sì!

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: