Ve la diamo noi Barbra Streisand

BarbraLo scorso week end doveva esserci uno dei grandi eventi musicali del 2007: il concerto di Barbra Streisand, che poi per motivi non chiari è saltato. RaiSat Extra, in seconda serata ha mandato in onda il 16 giugno, uno speciale dal titolo “Ve la diamo noi Barbra Streisand”. Lo speciale prometteva una profonda indagine per spiegare le dinamiche che hanno lasciato migliaia di fan a dover rifare la fila per ottenere il rimborso del carissimo biglietto.

Non sono mancati nello speciale, interventi di personaggi famosi italiani. Vincenzo Mollica che ha intervistato ben due volte la donna più potente degli Stati Uniti. Arbore che ha confessato di parteggiare più per Mina che per la diva americana. Poi le critiche della codacons sull’esoso prezzo del biglietto (ancora adesso mi chiedo perché!) e, Pino e Franco, fan accanitissimi della star che avevano sborsato quasi mille euro a testa per vederla al Flaminio, e ovviamente gay. Eh sì, il legame dei gay (quelli più maturi ormai) con Barbra è profondo, conosciuto, famoso, tanto da diventare caricatura nelle commedie americane e prova del nove per stanare anche il più nascosto o confuso degli omosessuali.

Comunque, per ritornare allo speciale “Ve la diamo noi Barbra Streisand” il sospetto più fondato è che il concerto sia stato boicottato per ragioni politiche. Ha cercato di spiegare il DEA (dialogo euro-arabico) e il suo essere una donna potente ed ebrea. Ma non voglio nascondermi dietro un dito. Alla fine, nessuno dei miei dubbi è stato dissolto. Sono invece rimaste le immagini, i contributi video memorabili, la sua splendida voce e la famosa dichiarazione del 1994 durante il “The Concert”: “La mia idea di un mondo perfetto è quella di un mondo in cui sappiamo davvero apprezzare le rispettive differenze: alti , bassi, democratici, repubblicani, neri, bianchi, gay e non-gay. Un mondo in cui tutti siamo uguali ma diversi”. Sono passati 13 anni da quella dichiarazione e purtroppo rimane ancora un’idea, con il dispiacere di tutti.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: