RomaPride2007: anche i media vittime dell’omofobia


È partita da pochi minuti la diretta televisiva di EcoTv (per vederla clicca qui) condotta da Vittoria Galleli.

La tv oltre a raccontare l’evento è diventata anche vittima dell’omofobia di un commerciale che non ha voluto noleggiare all’emittente un furgone, dopo aver scoperto che sarebbe stato utilizzato oggi.

“Nonostante fosse già stato concordato il noleggio di un automezzo, un imprenditore romano ha negato ad EcoTv il servizio dopo aver saputo che il veicolo sarebbe stato utilizzato per la ripresa televisiva del Gaypride” denuncia il direttore di Ecotv Pino Gagliardi.
“Non conoscevo la finalità per cui volevate il furgone, ora che la so non ve lo posso concedere”: con queste parole è stato liquidato il nostro interlocutore alla richiesta di chiarimenti sul rifiuto opposto dal noleggiatore.
“Ma noi non lo useremo mica per svaligiare una banca…” abbiamo incalzato noi. “Ma per me è simile – ha risposto l’imprenditore - Non voglio aderire in alcun modo a questa manifestazione, tanto meno mettendo a disposizione un mio automezzo perché non ne condivido la finalità, non rientra nei miei principi”.

Per vedere il servizio televisivo, clicca qui.

Per leggere gli altri post della diretta, il link è questo.

  • shares
  • Mail