Gay Pride: nessuno sciopero ci fermerà

Nei giorni scorsi era circolata la notizia di uno sciopero delle Ferrovie dello Stato previsto per sabato 16 giugno, giorno della parata dell'orgoglio gay lesbico bisessuale tranqgender e queer.

Notizia preoccupante, perchè un Pride nazionale richiama a Roma militanti e sostenitori da tutta la Penisola e il treno è senz'altro il mezzo di trasporto più diffuso.

Si diffonde invece oggi attraverso mailing list glbtq alle quali sono iscritto un rincuorante aggiornamento sulla questione ferrovie. Pare infatti che la FILT-CGIL abbia comunicato che lo sciopero è stato rinviato alla settimana successiva. Speriamo questo possa favorire la partecipazione del maggior numero di persone possibile al Pride, al grido gioioso e orgoglioso di Parità, Dignità e Laicità.

  • shares
  • Mail