Clitoridi in Azione nel film lesbico del 2007

Del Festival del cinema gay, lesbico, queer di Milano, appena concluso, ve ne abbiamo già parlato (da qui a qui, passando per qui e qui). Noi di Queerblog che ci siamo stati, non abbiamo potuto fare a meno di tenervi aggiornati.

Personalmente sento anche il dovere di salutare questa edizione appena conclusa rendendo omaggio al film lesbico che ho avuto la possibilità di vedere durante il soggiorno a Milano. Se avrete modo di cercarvi sul web questo titolo, ve lo consiglio. Sto parlando di "Itty Bitty Titty Committee", diretto da Jamie Babbit. La pellicola è molto divertente, ironica e spassosa. Il cast è davvero notevole (ci sono l'ormai mitica Guinevere Turner e Daniela Sea di "The L word"), la co-protagonista Nicole Vicius è molto carina (cosa che non guasta mai). La colonna sonora super rock è firmata da Le Tigre e Bikini Kill. Il film arriva dalla Berlinale e dal Lesbian and Gay Film Festival 2007. La storia è quella di una ragazza (Melonie Diaz) che entra a far parte di un gruppo femminista che si fa chiamare nientemeno che CIA (= Clitoridi In Azione), capeggiato da una intrigante biondina. Il gruppo ha come obiettivo azioni di protesta contro la mercificazione del corpo femminile, la taglia 38 e le tette rifatte.

Nonostante l'impegno politico di sfondo, il film è soprattutto ironico e sentimentale, ma anche esilarante. Il classico film indipendente realizzato da donne lesbiche ma con ingenti mezzi, e si vede. Il risultato è di ottima qualità. E l'immagine delle lelle non esce affatto male. Ottima la descrizione delle famiglie e positivo il feedback sull'omosessualità, oltre che sull'integrazione interculturale. Cercatelo (anche qui).

  • shares
  • Mail