Adesioni al RomaPride: anche Donatella Linguiti

A una settimana dalla parata romana dell'orgoglio gay fioccano le adesioni. Dopo quelle eccellenti di Fausto Bertinotti, presidente della Camera, e del ministro Fabio Mussi, fa notizia quella di Donatella Linguiti, sottosegretario alle Pari Opportunità, che esprime

un'adesione convinta, contro ogni forma di discriminazione, dettata dalla certezza profonda profonda che solo lo Stato laico si pone come luogo di tutela dei diritti civili e sociali, nella speranza che la manifestazione possa ricevere l'adesione di tante associazioni, istituzioni, partiti e soggetti sociali.

A lei va il rigraziamento della comunità omosessuale. Rossana Praitano, presidente del Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli e portavoce nazionale del Roma Pride 2007, si augura che

le parole della Linguiti, siano d'esempio a molti altri politici e rappresentanti del governo che ancora non hanno aderito alla nostra manifestazione.

  • shares
  • Mail