Berlino: un cubo bianco ricorderà i gay uccisi da Hitler

Delle giornate scolastiche ho pochi rimpianti, alcuni dei quali strettamente connessi alla passione di alcuni insegnanti. Crescendo realizzi e incolpi il tuo docente, nella fattispecie quello di storia, di non aver sensibilizzato la tua vergine mente a tematiche troppo importanti per essere dimenticate. Secondo quanto riportato da wikipedia il numero degli omosessuali morti durante l'olocausto varia da 10000 a 600000.

Berlino dai prossimi mesi potrà ricordare tutte queste morti, purtroppo, inutili.

Vicino al Parlamento tedesco, e la Porta di Brondeburgo, verrà realizzato il monumento progetto da due artisti scandinavi.

Secondo quanto ipotizzato da Michael Elmgreen e Ingar Dragset, un cubo bianco con una finestra (nella quale scorrerà un filmato rappresentativo dell’amore gay) sarà il monumento che rappresenterà l’ostilità nei confronti di tutte le persone marchiate con un triangolo rosa.

P.S. Mia sorella, attualmente frequentante la terza media, ha da poco trattato il genocidio voluto da Hitler. Anche a lei non hanno detto che si moriva di omosessualità. Perché non investiamo sulle generazioni future?!

Via | Ansa

  • shares
  • Mail