È Miranda Priestly la strega più gay-friendly

Sarà il momento dell’anno, ma evito con accuratezza di lasciar cadere nel dimenticatoio i fatti o le iniziative lanciate. Dopo essermi occupato, seriamente, di quanto sta accadendo in Polonia e a Gerusalemme mi concedo una parentesi futile.

Tre settimane fa, circa, ho lanciato un sondaggio per capire chi fosse la strega più gay-friendly del reame. Con il 36% dei voti, vince Miranda Priestly. Evitando, per una volta almeno, di esporre la mia personalissima idea di seguito vi riporto tre dei commenti che sono stati scritti dai lettori di queerblog.it sul sondaggio.

“O la mitica Bree o la mitica Miranda! MITICA MARCIA CROSS E MITICA MERYL STREEP!!!!!!!!!!! Siete delle mite!” (Lula QUEEN Girl)

Scrivendo invece sulla seconda classificata:

Adorabile bree… tutte le volte che mi specchio sulla superficie tirata a lucido dei miei mobili, penso a lei. (massimodilugano)

Una sua frase storica "apparteniamo all'alta borghesia, noi sappiamo come nascondere l'elefante in salotto"…da quel giorno l'amai. (aldissimo)

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: