Giorgio Armani invita i gay a non vestirsi “da omosessuali”

Giorgio Armani dice la sua sull'abbigliamento troppo esibizionista di alcuni omosessuali

Giorgio Armani invita i gay a non vestirsi “da omosessuali”

Intervistato dal Sunday Times, Giorgio Armani ha detto la sua sull’abbigliamento dei gay, invitandoli a vestirsi “da uomo” e non facendo esibizionismo:

Quando l'omosessualità è esibita all'estremo, come per dire: “Ah, sai sono omosessuale”, questo è qualcosa che non ha niente a che fare con me. Un uomo deve essere un uomo.

Ribadisce quest’ultimo punto Giorgio Armani, sottolineando che: “Un uomo omosessuale è uomo al 100%. Non ha bisogno di vestirsi da omosessuale”. Afferma poi di non apprezzare i muscoli eccessivi negli uomini e la chirurgia estetica nelle donne. A proposito dei ragazzi iper muscolosi, Giorgio Armani ha affermato:

Non mi piace il ragazzo muscoloso, la troppa palestra. Mi piace qualcuno in salute, tonico, che cura il suo corpo ma non usa troppo i muscoli.

Per quel che riguarda la chirurgia estetica la bolla come “idiozia” e dichiara: “Preferisco guardare una donna naturale. Una donna dovrebbe avere il coraggio di invecchiare e non fare di tutto per sembrare più giovane”.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: