Le ricorrenze queer della settimana dal 20 al 26 aprile

Un ricordo dei principali avvenimenti queer il cui anniversario cade nella settimana dal 20 al 26 aprile 2015

Ombrello rainbow

Diamo uno sguardo al calendario queer di questa settimana, con ali avvenimenti accaduti nel corso degli anni


  • 20 aprile 1188: muore santa Hildegund, che dall'età di 12 anni visse come uomo e solo alla sua morte si scoprì che era femmina.

  • 21 aprile 1935: nasce Charles Silverstein, coautore con Edmund White, del libro The Joy of Gay Sex (1977), tradotto in italiano con Le gioie dell'omosessualità (1985).

  • 23 aprile 1791: nasce James Buchanan che sarà il 15° presidente USA, l’unico scapolo (pure se non il solo “in odore” di omosessualità).

  • 24 aprile 1982: Salvatore Pappalardo viene ucciso a Monte Caprino (Roma). Sull'emozione di questo fatto di sangue, il Fuori! e il gruppo del Narciso danno vita al Coordinamento Unitario Omosessuale Romano che l’anno successivo diverrà il “Circolo Omosessuale Mario Mieli”.

  • 25 aprile: festeggiamo la liberazione dell'Italia, ricordando che nell'antica Roma oggi era la ricorrenza delle Robigalie, dedicata ai prostituti maschi.

  • 26 aprile 1976: per la prima volta, in Italia, si tiene una conferenza su “Omosessualità e Nazismo”, presso l’Ompo’s di Roma.

Via | Gay Day

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail