Scott Eastwood: “Mi piacciono i miei fan gay”

L'attore Scott Eastwood ha detto che lui e suo padre Clint sono ampiamente favorevoli al matrimonio ugualitario

Scott Eastwood

Scott Eastwood, ventinovenne figlio di Clint, ha strizzato fortemente gli occhi ai suoi ammiratori maschili, che non sono pochi. In un’intervista de La Voz di Dallas gli è stato chiesto se è consapevole di avere una fan base di gay e come si sentiva nell’essere una sorta di icona sessuale per molti uomini. Scott ha risposto:

Mi piacciono i gay. Non discrimino nessuno. I fan son fan e i gay sono stupendi.

Scott ha fatto poi sapere di essere favorevole ai matrimoni ugualitari, al pari di suo padre:

Viviamo su questo pianeta per un breve periodo: dobbiamo essere il più amorevoli possibili con altre persone perché nella vita l’unica cosa che conta è come tratti le persone.

E poi ha affermato anche che sarebbe disposto ad avere un ruolo in un possibile remake di Brokeback Mountain:

In qualche parte di me c’è qualcosa del cowboy.

Via | Ragap

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: