Benvenuti nel mondo dei drag king

Wikipedia dice testualmente:

Drag king è un'espressione in inglese usata per designare persone, in prevalenza (ma non necessariamente) lesbiche o transgender, che si esibiscono su un palco o in un locale interpretando personaggi maschili famosi o anche solo stereotipi maschili, sottolineandone i lati "macho" mediante barbe posticcie, abiti tipicamente maschili, "packing". Lo spettacolo generalmente include parti ballate, cantate e parti interpretate. Il fenomeno, per quanto già presente tra le fine del XIX secolo e l'inizio del XX nelle Dance Hall inglesi, ha iniziato a guadagnare fama negli anni 90, rubando un po' di terreno alle ormai da tempo famose drag queen, cioè uomini che calcano il palco in abiti femminili. Spesso il termine Drag King è usato anche per indicare donne che indossano abiti maschili, temporaneamente o stabilmente, per altre ragioni che quelle di scena. Può essere il caso di donne che vogliono passare per uomini come primo passo verso un cambio di genere, o anche di donne che vogliono provare per un tempo limitato (magari anche solo una serata) a vivere il loro lato maschile.

Questo piccolo ripasso su cosa sia un drag king funge da introduzione ad un evento che li vede protagonisti. Stiamo parlando della serata "Welcome to drag king's world", un progetto composto da una serie di foto scattate da Angela Potenza nei vari backstage durante la preparazione agli spettacoli dei drag kings. Ovvero tutti quei dettagli che compongono la trasformazione da donna a uomo, dalla barba, alla fasciuatura del seno etc. Complice: lo specchio.

L'appuntamento è per martedì 5 giugno dalle 18.30 presso la Galleria d'Arte di via degli Zingari, 39 a Roma. Per entrare in un nuovo mondo.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: