L'Irlanda approva le adozioni gay

Manca solo la firma del Presidente perché, in Irlanda, le adozioni siano aperte anche alle coppie dello stesso sesso

Famiglia lesbica

Il Senato dell’Irlanda ha dato il via libera alla legge che permette alle coppie dello stesso sesso di adottare, così come già possono fare le coppie eterosessuali. Il nuovo testo di legge introduce anche il registra dei donatori per la fecondazione assistita.

Così, dopo una settimana di discussioni di vario tipo in aula e dopo 120 emendamenti, i senatori hanno approvato il Children and Family Relationship Bill con venti voti a favore e due contrari. In precedenza, anche la camera bassa del Parlamento aveva licenziato il testo, che così ora, per diventare legge, necessita solo della firma del presidente della Repubblica, Michael D. Higgins.

Questa norma è stata l’adempimento di una promessa da parte del governo, vale a dire l’approvazione prima del referendum sul matrimonio ugualitario; inoltre la questione delle adozioni non era stata inserita nel referendum, per evitare le solite campagne da parte della destra e della chiesa che puntano sempre sulla questione “bambini” per non permettere agli adulti dello stesso sesso di sposarsi.

Ora l’attenzione è tuta per il 22 maggio prossimo, quando la popolazione sarà chiamata ad esprimersi sul matrimonio ugualitario: stando ai sondaggi non dovrebbero esserci problemi perché ci sarebbe un largo consenso della base. Non dimentichiamo che molti vip (ricordiamo qui Colin Farell, il cui fratello Eamon è gay dichiarato) sono scesi in campo per dire sì al matrimonio ugualitario; inoltre anche il mondo politico è largamente a favore della norma, tra cui citiamo il premier e il ministro della Salute che ha fatto coming out non molto tempo fa.

Via | PinkNews

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: