Florencia Espineira, la prima sportiva a fare coming out in Cile

Florencia Espineira, ciclista professionista in Cile, ha fatto coming out e si è dichiarata lesbica

Nel mondo del ciclismo gli sportivi LGBT non hanno molta visibilità: anzi, non ne hanno proprio! Ecco perché la notizia del coming out di Florencia Espineira, ciclista professionista del Cile che è arrivata seconda nel Campeonato Panamericano de Cross Country e terza nella Coppa del Mondo junior della stessa disciplina, è importante.

Nel corso di un’intervista, Florencia Espineira ha così fatto coming out:

Non ne avevo parlato pubblicamente prima perché non ne avevo avuto l’opportunità, ma credo che riconoscere quello che uno è non è poi così difficile e nemmeno tanto terribile. Sono gay e se dirlo serve perché tutti coloro che sono nella mia situazione facciano lo stesso, allora va benissimo.

Florencia Espineira diventa così la prima sportiva professionista del Cile a fare coming out e a dichiararsi lesbica. Espineira ha poi continuato a parlare di sé:

Io non ho alcun complesso: sono orgogliosa di camminare per strada con la mia compagna. Senza dubbio dà sempre un po’ di preoccupazione il fatto di poter essere discriminati nell’ambito professionale, perché è la tua fonte di introiti, ma non credo che verrà discriminata.

E poi afferma di sperare che

L’orientamento sessuale di ognuno possa un giorno smettere di fare notizia in Cile, paese in cui c’è ancora molto cammino da fare, soprattutto nello sport, uno degli spazi più retrogradi di tutta la società cilena.

Con il suo coming out – che è stato applaudito da molti – , Florencia potrà essere di aiuto ad altre persone nella sua stessa situazione:

Mi piacerebbe che servisse perché tutte le persone omosessuali riconoscessero pubblicamente il proprio orientamento sessuali. Mi auguro che valga la pena smetterla di nascondersi e vivere una vita piena, dedicata allo sport.

Florencia Espineira

  • shares
  • Mail