A che punto è il matrimonio gay in Messico?

La maggioranza degli stati che compongono il Messico ha varie sentenze favorevoli al matrimonio ugualitario

Sebbene negli ultimi mesi si sia spesso parlato di matrimonio gay in relazione agli Stati Uniti d’America, c’è da sottolineare che anche negli Stati Uniti del Messico le nozze tra persone dello stesso sesso camminano con solerzia verso il pieno riconoscimento legale. Il matrimonio ugualitario è realtà a Città del Messico (dal 2009) e nello stato di Coahuila (da settembre 2014), approvato dai rispettivi parlamenti locali. Inoltre, nel 2010 la Suprema Corte di Giustizia del Messico ha stabilito che i matrimoni celebrati a Città del Messico fossero validi in tutti gli stati del Messico. Il matrimonio tra persone dello stesso sesso, inoltre è possibile a Quintana Roo, stato il cui Codice Civile non specifica che le nozze possano essere contratte solo tra un uomo e una donna. Inoltre, la maggior parte degli stati messicani può contare su sentenze favorevoli al matrimonio gay: la più recente è di questi giorni e riguarda lo Stato del Messico e impone al Congresso dello stato di modificare la legge matrimoniale in vigore per porre fine alla discriminazione tra coppie etero e coppie gay.

Sentenza dopo sentenza e quasi in maniera sistematica i giudici messicani si sono pronunciati a favore del matrimonio ugualitario nella maggior parte degli stati messicani e diverse decine di coppie dello stesso sesso si sono così potute sposare. Così gli stati di Oaxaca, Aguascalientes, Baja California, Baja California del Sur, Campeche, Chihuahua, Colima, Durango, Guanajuato, Jalisco, Michoacán, Morelos, Nayarit, Nuevo León, Querétaro, San Luis Potosí, Sinaloa, Sonora, Tabasco, Tamaulipas, Veracruz e Yucatán permettono il matrimonio ugualitario, dopo sentenza del Tribunale. In tutti questi stati le sentenze favorevoli al matrimonio gay sono state emesse da giudici federali in risposta a ricorsi di coppie dello stesso sesso alle quali le leggi locali non permettevano di sposarsi; in molti casi, poi, le sentenze dei giudici federali sono state confermate dalla Suprema Corte di Giustizia.

Il grande numero di sentenze sta generando una situazione sempre più favorevole al matrimonio ugualitario. A differenza di quello che succede negli USA, comunque, le sentenze messicane sono applicabili soltanto alle coppie che fanno ricorso e non si applicano automaticamente a tutte le situazioni similari nello stato in cui la sentenza è stata emessa. Tuttavia, in molti stati ci sono così tante sentenze a favore del matrimonio gay che stanno per raggiungere il numero sufficiente per fare giurisprudenza. Inoltre, iniziano a essere emesse sentenze collettive che riguardano gruppi di ricorrenti. A questo si aggiunga che in vari parlamenti dei singoli stati sono allo studio diverse leggi per rendere legale il matrimonio tra persone dello stesso sesso.

Nozze gay - Messico

Via | Buzzfeed

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: