Cambiamo gli schemi #allacciamoli! Lo sport contro l'omofobia

“Cambiamo gli schemi #allacciamoli!": è lo slogan scelto per la campagna di sensibilizzazione contro l'omofobia e la lesbofobia dove si chiama a raccolta tutto il mondo dello sport contro le discriminazioni.

La campagna di sensibilizzazione «Cambiamo gli schemi - #allacciamoli» è stata presentata in Campidoglio alla presenza del sindaco di Roma Ignazio Marino, del presidente dell’Assemblea capitolina Valeria Baglio, dell’assessore capitolino allo Sport Paolo Masini. Oltre al calcio, anche basket, rugby, football americano, pallavolo, e i loro protagonisti, sono coinvolti nel progetto. Ha ricordato il sindaco Marino:

Chi fa sport lancia un messaggio di serenità, uguaglianza e democrazia, perché lo sport ci accomuna e ci rende tutti uguali oltre il colore della pelle, la religione e la sessualità.

E poi ha aggiunto:

questa amministrazione ha voluto sin dall’inizio dare segnali diversi dal passato: per la prima volta l’anno scorso abbiamo partecipato al Gay pride, ma poi abbiamo voluto anche riconoscere il gesto d’amore celebrato attraverso il matrimonio all’estero registrandolo a Roma e abbiamo portato al voto la delibera sulle unioni civili per dare gli stessi diritti.

Lacci rainbow contro l’omofobia, dunque: un progetto non nuovo, ma non per questo non meno valido. Per combattere l’omofobia e la lesbofobia nello sport, i laccetti saranno da indossare su tutti i campi da gioco durante le competizioni ufficiali che si svolgeranno dal 27 febbraio al 2 marzo. Faranno la loro comparsa anche sul prato dello stadio Olimpico durante il match clou della prossima giornata di campionato, Roma-Juventus, ai piedi del centrocampista giallorosso Radja Nainggolan (in foto), ambasciatore ufficiale dell’iniziativa «Cambiamo gli schemi - #allacciamoli». Poi, come ha sottolineato Imma Battaglia:

«A luglio si terrà a Roma la seconda edizione degli Italian Gaymes e in questa occasione tutti gli atleti e le atlete aderiranno all’iniziativa Paddy Power indossando i lacci arcobaleno».

Radja Nainggolan

Via | Corriere

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: