Serena Williams è sicura che se fosse uomo sarebbe gay

Serena Williams è sicura: se fosse uomo sarebbe gaySerena Williams, una delle più grandi nel mondo del tennis – anche se è stata eliminata a sorpresa al Roland Garros – e sorella minore di Venus, in un’intervista rilasciata a L’Equipe ha affermato di essere orgogliosa di essere una donna nera e, sebbene molte persone di colore preferirebbero essere bianche, lei non vorrebbe cambiare in alcun modo.

Serena Williams ha anche affermato – ed è per questo che la notizia ci interessa – che se fosse nata uomo sarebbe stata senza dubbio omosessuale:

Non avrei mai voluto essere un uomo. Mi piace lo shopping, mi piacciono i vestiti. Se fossi un uomo, sarei gay! Adoro indossare abiti attillati, e poi amo gli uomini! Non mi piacciono, invece, gli uomini fragili: li voglio forti, che non piangono mai.

Battuta simpatica, peccato infilza uno dietro l’altra un’incredibile serie di stereotipi che vogliono noi gay interessatissimi all’abbigliamento muliebre e molto femminili (e, d’altro canto, non cadiamo nell’errore opposto per il quale tutti i gay sono “virili” e “maschili”: il mondo, indipendentemente dall’orientamento sessuale, è bello perché è vario!).

Via | La Vanguardia
Foto | TMNews

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: