Feodor Basmanov, l'amante di Ivan il terribile

Feodor Basmanov

Considerato da molti come l’amante di Ivan il Terribile, Feodor Basmanov ebbe una vita breve, a tratti drammatica, ma che seppe sfruttare appieno le occasioni che la vita o se preferite, la fortuna gli misero nel piatto. La sua carriera alla corte degli zar ricevette una spinta propulsiva quando entrò nelle grazie dell’imperatore che, nonostante le otto mogli, aveva un debole per gli uomini in abiti femminili. Non vi sono prove certe, ma secondo alcune cronache dell’epoca, Feodor Basmonv, membro della guardia speciale dello zar ed assaggiatore personale dell’imperatore, conquistò il cuore di Ivan il Terribile proprio una sera in cui partecipò ad un ballo in vesti femminili.

Abilissimo soldato, Basmanov si distinse in guerra, lottando contro i tartari con un coraggio da leone, tuttavia di lì a poco qualcosa parve guastarsi e l’atmosfera farsi improvvisamente minacciosa. Arrestato insieme al padre nel 1570, Basmanov fu infatti prima costretto ad ucciderlo, poi condannato a morte per il parricidio, anche se, ad onor del vero, le notizie sulla sua morte rimangono ancora oggi avvolte in un fitto mistero.

Via | Fyodorpavlov

  • shares
  • Mail