Laverne Cox nella serie tv Doubt

L'attrice ha ottenuto un nuovo ruolo in una serie tv in onda sulla Cbs.

Laverne Cox è diventata famosa negli ultimi mesi soprattutto grazie alla sua impeccabile interpretazione nella serie tv ormai cult, Orange is the new black. Nella serie tv, il suo ruolo di Sophie ha ottenuto sempre più consensi da parte del pubblico e della critica internazionale. La sua popolarità è cresciuta a macchia d'olio ed è stata anche la prima attrice trans ad aver conquistato l'ambita copertina del Time. Durante il ritiro del Glaad Award, ha spiegato come la sua vita sia cambiata negli ultimi tempi:

"Il mio personaggio sta aiutando le persone transgender a parlare liberamente di se stesse. Un ragazzo mi ha scritto: 'Quando dico ai miei amici che sono trans, oggi mi rispondono -Oh, come Sophia di Orange is the new black?' Ed è tutto più semplice, più normale"

laverne

La Cox, recentemente, dopo la sua nomination agli Emmy 2014, è stata scelta per entrare in una nuova serie tv in onda sulla CBS, dal titolo Doubt. Secondo Deadline Hollywood, Cox vestirà i panni di un avvocato transgender, duro e divertente, competitiva e compassionevole dal nome di Cameron Wirth. Il personaggio ha vissuto in prima persona l'ingiustizia e questo rende più difficile la lotta per i suoi clienti.

Infine, Laverne, da sempre attenta ai giudizi e alle critiche del pubblico, ha ammesso il suo ottimo rapporto co il web:

"Rispetto a quando sono cresciuta io, oggi puoi sentirti meno solo grazie a internet. E penso che anche sui media le giovani trans possano trovare più modelli a cui accostarsi rispetto al passato. La Cox è una vera e propria forza della natura, e paladina dei diritti transgender. Come non ricordare l’intervista da Katie Couric in cui spiegò: “L’ossessione che hanno le persone di fare domande sui nostri genitali… è assurda, rende i transgender degli oggetti e sposta l’attenzione dalla cosa più importante, la questione dei diritti"

  • shares
  • Mail