#AlloStadioConChiAmi: per S. Valentino allo stadio in coppia (anche gay) a 1 euro

Gli abbonati del Bologna potranno andare alla partita di sabato 14 febbraio, San Valentino, e con 1 euro in più portare il proprio partner, indipendentemente dal sesso

Sabato 14 febbraio si celebra la festa di San Valentino 2015. Ma, come ogni fine settimana italiano, c’è anche il calcio. Tra le partite che si disputeranno c’è Bologna-Ternana, partita che oltre al valore calcistico per quanti sono tifosi di una o dell’altra squadra, ha anche un altro valore aggiunto: una speciale promozione riservata a tutti gli abbonati del Bologna, che potranno acquistare un biglietto per il proprio partner o la propria partner a un euro nello stesso settore dell’abbonato, qualsiasi esso sia. E l’iniziativa vale anche per partner dello stesso sesso.

Un bellissimo gesto (che magari ci si sarebbe aspettato dalla Ternana, visto che il Valentino che si festeggia è stato vescovo della città umbra), che ha incassato il plauso di varie associazioni bolognesi (Arcigay «Il Cassero», W il calcio, Bogasport, Bugs Bologna Sport, Indie Pride - Indipendenti contro l’omofobia) che in una nota congiunta hanno commentato:

Un gesto di civiltà, un segnale di inclusione che mette in sintonia lo stadio e la città.

E poi hanno sottolineato:

È importante approfittare di queste ricorrenze per investire sul livello di coesione della nostra comunità, abbattendo steccati che creano distanze e incomprensioni. Il Bologna ha deciso di parlare a tutti con un gesto semplice, che per un giorno trasforma lo stadio in un luogo in cui all’ingresso ci si dichiara l’amore. Il tempio cittadino dello sport, della passione urlata in coro, nel giorno degli innamorati lancia un messaggio importante alla città, abbattendo i muri ideologici e invitandoci alla bellissima festa rossoblù.

Calcio e amore

Via | Corriere di Bologna

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail