Mr Blackwell, lo spauracchio delle dive di Hollywood

Richard Blackwell

I suoi esordi furono in realtà nel mondo del cinema, dove iniziò ad interpretare giovanissimo piccole parti, ma il successo non gli arrise e così Richard Blackwell (1922-2008), noto a tutti come Mr Blackwell si tuffò nel mondo del stile e del glamour, fondando una propria casa di mode. Il marchio divenne popolarissimo tra le dive di Hollywood e Blackwell si trovo in men che non si dica a vestire non solo attrici del calibro di Yvonne DeCarlo e Jane Mansfield, ma anche la first lady della California, l’esigentissima Nancy Reagan. Il suo nome divenne addirittura celeberrimo, quando a partire dagli anni sessanta, lo stilista ebbe la brillantissima idea di pubblicare una lista delle donne peggio vestite dell’anno.

Una lista temutissima che non risparmiava nessuno e che usciva puntuale come un orologio svizzero ogni gennaio, creando immancabilmente grande interesse e scalpore tra i mass media americani che davano, naturalmente, grandissimo risalto ai suoi giudizi. Sostenuto sempre dal compagno Robert Spencer che ne seguiva accuratamente gli interessi, Richard Blackwell scrisse anche due libri di grande successo come "Mr. Blackwell: 30 Years of Fashion Fiascos" e "From Rags to Bitches".

  • shares
  • Mail