Colin Farrell loda il pene di Ewan McGregor

Ewan McGregor ha una grande... modestia.

Partiamo dalla notizia che non tutti ricordano: Colin Farrell ed Ewan McGregor hanno recitato insieme in un film del 2007, Sogni e delitti, di Woody Allen. Quindi si conoscono, sono stati colleghi di set e, quindi, hanno potuto superare la conoscenza superficiale ed essere anche amici. O comunque decisamente buoni conoscenti. Al punto che, a distanza di anni, Colin Farrell loda ancora apertamente l'attore e ne fa un quadro decisamente "interessante".

In una sua recente intervista su Nylon, Colin si è sbottonato. No, non in quel senso. Si è aperto parlando dei bei tempi trascorsi con l'amico sul set e delle grandi qualità del suo collega. A partire dalla modestia. A quanto pare, Ewan non è una persona che ama darsi delle arie o vantarsi delle sue qualità. A questo ci pensa Farrell.

Non penso che Ewan sia fiero del suo pene come altri uomini altrettanto dotati sarebbero o dovrebbero o potrebbero essere. Penso che quella sia la più grande dimostrazione della sua innata umiltà: non lo porta come un oggetto di vanto.

25th Annual Palm Springs  International Film Festival Awards Gala - Arrivals

"Non lo porta come oggetto di vanto". Sto immaginando le peggiori cose con questa frase ma tralascio. Forse, intendeva dire che non lo ammette o rivela, insomma non se ne vanta pubblicamente.

Farrell, invece, anni fa, aveva fatto parlare di sé per la medesima qualità. A causa di un video h0t apparso sul web e che lo vedeva protagonista, l'attore è apparso in grande forma. Non si potrebbe lamentare nemmeno lui. Ma, a quanto pare, vuole dividere questa gloria con un suo collega.

rmRrLcr

Via | Gossipblog

  • shares
  • Mail