Manifestazione in Costarica per il riconoscimento delle coppie dello stesso sesso

Le associazioni LGBT della Costa Rica accusano il presidente del Paese di ritardare sempre la discussione parlamentare sui diritti civili e hanno manifestato dinanzi alla sua residenza

Costa Rica

Il Frente por Derechos Igualitarios del Costarica, composto da una trentina di organizzazioni, ha manifestato ieri pomeriggio (21 gennaio), dinanzi alla sede del Presidente della Repubblica per far pressione sul governo affinché regoli le unioni tra persone dello stesso sesso.

Il rappresentante del Movimiento Diversidad ha spiegato che il Presidente della nazione, Luis Guillermo Solís, e la sua vicepresidente, Ana Helena Chacón, si erano impegnati a proporre in Parlamento, durante questo mese di gennaio, un progetto di legge per la tutela dei diritti delle unioni di fatto tra persone dello stesso sesso: ma a oggi ancora non si è fatto nulla in proposito.

Anzi, il Ministro della Presidenza (nonché primo vescovo della chiesa luterana della Costa Rica), Melvin Jiménez Marín, ha avuto delle dichiarazioni contrarie in merito, dicendo che “le relazioni omosessuali non sono una priorità per il governo” e che “non è opportuno presentare tali proposte in assemblea, tenendo conto che già in precedenza i deputati evangelici si sono oppposti a simili misure”. Non è la prima volta che Melvin Jiménez Marín parla contro i diritti umani delle persone LGBT: in una lettera pastorale del 2012 lanciò un appello alla popolazione del Costarica perché si opponesse al matrimonio tra persone dello stesso sesso. Purtroppo, come ben sappiamo, le religioni sono sempre uno scoglio per il progresso dei diritti umani.

In ogni caso la vicepresidente della Costa Rica, sottolineando che si è sempre battuta per il rispetto dei diritti umani di tutti, ha detto che il progetto sulle unioni civili è in agenda e si spera di convocare il Parlamento su questo tema prima della fine del mese di aprile 2015.

Via | Ragap

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail