Anna Paquin difende la propria bisessualità

Anna Paquin difende la propria bisessualitàAnna Paquin dopo il suo coming out come bisessuale ha sempre difeso il suo modo di essere. In una recente intervista l'attrice non ribadisce di considerarsi bisessuale e non si pente della sua decisione di aver fatto coming out. Anzi usa la sua posizione per spezzare una lancia a favore della bisessualità:

Sono certa che alcune persone dicono di essere bisessuale perché hanno paura di dirsi gay. Per me, in realtà, non è un problema perché sono di coloro che credono che essere bisessuale ha un valore in sé, non è una mancanza di decisione. Non si tratta di essere avidi o altre cose stupide che ho sentito in questo campo... La bisessualità non è questione di sesso, ma di sentirsi attratti da qualcuno.

Parole chiare da una persone che vive in prima persona la bisessualità (ricordiamo che Anna Paquin ha sposato l'attore britannico Stephen Moyer pochi mesi dopo il suo coming out): speriamo che ci siano sempre più persone che vivano apertamente la propria bisessualità e sempre meno che la usino come una “scusa”.

Via | Lesbicanarias
Foto | TMNews

  • shares
  • Mail