Leo Varadkar, ministro irlandese, è gay

Intervistato da una radio, il ministro irlandese della sanità ha fatto coming out dicendo che non ha nulla da nascondere

Il ministro della salute dell’Irlanda è gay: Leo Varadkar, infatti, ha fatto coming out. Il ministro, che proprio oggi – 18 gennaio – compie trentasei anni, è stato intervistato da una radio e ha detto di voler essere sincero a proposito della propria situazione e di voler essere “un cittadino come gli altri nel suo paese”.

Parlando agli ascoltatori della radio ha affermato che non voleva che la gente pensasse che stesse nascondendo qualcosa di sé e per questo motivo ha deciso di essere pienamente onesto, prima con sé e poi con gli altri:

Sono gay. Non è un segreto. Spero che non sia un problema per nessuno. Non dovrebbe esserlo.

Leo Varadkar

Leo Varadkar ha anche voluto rassicurare i cittadini a proposito delle sue scelte politiche, anche in vista dell’ormai imminente referendum sul matrimonio tra persone dello stesso sesso:

Non voglio essere accusato di avere una qualche agenda segreta che porto avanti o di non essere completamente sincero con i cittadini.

La stampa irlandese riferisce che l’orientamento sessuale del ministro non era un segreto per quanti lo conoscessero: sua madre, suo padre, la famiglia e gli amici più prossimi conoscevano il suo orientamento sessuale e lo hanno sempre sostenuto.

Anche il Primo Ministro dell’Irlanda, Enda Kenny, era a conoscenza del fatto che Varadkar fosse omosessuale e non gli ha mai fatto mancare il proprio appoggio e fiducia. Anzi, in radio il ministro della salute ha riferito le parole che Enda Kenny gli ha detto: “è la tua vita privata e nessuno se ne deve preoccupare”.

Varadkar ha anche confessato di non avere al momento nessuna relazione ma spera di averne in un futuro non troppo lontano. Ma questo sarà, ovviamente, una questione privata.

Via | Independent

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: