Lord Ronald Gower, l'uomo che ispirò Oscar Wilde

Lord Ronald Gower

Lord Ronald Gower (1845-1916) non fu solo uno scultore e scrittore di buona fama, ma anche l’ispiratore di più opere di Oscar Wilde, dal Ritratto di Mr W.H al celebre Ritratto di Dorian Gray, dove appare sotto le sembianze letterarie di Lord Henry Wotton . Benché la sua omosessualità fosse ben nota negli ambienti londinesi, il nobiluomo cercò sempre di negare queste sue inclinazioni, arrivando a querelare anche "Man of the world" che ne aveva parlato in uno dei suoi articoli ed a replicare duramente ad una lettera del principe di Galles che chiedeva chiarimenti in merito.

Tuttavia al cuore non si comanda, così quando si invaghì perdutamente del giornalista Frank Hird, Gower decise di fare il grande passo, adottandolo legalmente. La scelta suscitò i lazzi di Oscar Wilde che, come abbiamo accennato prima, conosceva a fondo gusti ed abitudini dell’aristocratico. Memorabile rimase il lapidario, irresistibile gioco di parole che lo scrittore rivolse, fulmineo come un’aquila, alla coppia: "Frank may be seen, but not Hird”.

  • shares
  • Mail