Jack Reese, 17 anni, vittima del bullismo, si suicida

jack reese morto suicida

Purtroppo non vi raccontiamo una bella storia, come potete aver intuito dal titolo. Si è tolto la vita, a soli 17 anni, il giovane Jack Reese.

La sua vita a scuola era diventata un inferno: bullismo, discriminazione e convivenza difficile tra i compagni di scuola. A dare la notizia è l'Huffington Post:

"Anche se i particolari del suicidio del 17enne sono pochi, il suo ragazzo Alex Smith ha parlato di ripetuti bullismi che il ragazzo ha dovuto sopportare e tollerare a scuola nel corso degli anni. Smith ha raccontato di alcuni fatti accaduti in un incontro dove è stato proiettato un film molto discriminatorio. Jack amava gli animali e gli mancherà il suo gatto, Cat"

Via | Huffington Post

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: