I film gay della storia del cinema: Sai che c'è di nuovo, 2000

Un film che racconta la storia di un’amicizia speciale tra una quarantenne etero, interpretata da Madonna, ed un gay di mezza età, interpretato da Rupert Everett. Un rapporto tanto intenso ed articolato da portare i due a fronteggiarsi poi in tribunale per l’affidamento del figlio.

Cosa c’è di nuovo porta la firma prestigiosa del premio Oscar John Schlesinger. Un nome prestigioso per un film che in verità ha deluso buona parte del pubblico e ha fruttato a Madonna ahimè il temutissimo premio di peggiore attrice del 2000 (Razzie awards).

La storia racconta le vicende di Abbie Reynolds, una donna etero ma stanca degli uomini, e Robert Whittaker, un gay non più giovanissimo, interpretato da un irresistibile Rupert Everett. I due, amici per la pelle, ad un certo momento si trovano però a condividere qualcosa di più di una bella amicizia ovvero la nascita di un figlio. Una nuova presenza nelle loro vite che sarà tuttavia causa di una lunga e dura battaglia legale per l’ affidamento del pargoletto.

La colonna sonora, impossibile non citarla a questo punto, contiene il celebre pezzo American pie, una cover degli anni ’70 ripresa con grande successo da Madonna e per certi versi dallo stesso Rupert Everett che, come ben sapete, si confonde (ma fino ad un certo punto) tra le voci del coro.

I film gay della storia del cinema: Sai che c' è di nuovo, 2000

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail