Jessie J sarebbe lesbica e non bisessuale, sostiene un libro

Jessie J sarebbe lesbica e non bisessuale, sostiene un libroTra le vip ci sono due tipi di bisessuale: quelle che pubblicamente si fanno vedere solo con uomini ma che ammettono di essere attratte anche dalle donne e quelle che hanno relazioni con donne alla luce del sole senza preoccuparsi di quello che la stampa dice. Jessie J appartiene a quest'ultimo gruppo. Come ricorderete tempo fa lei stessa aveva detto di essere bisessuale:

C’è un mucchio di gente che ha contattato addirittura i miei vecchi compagni di scuola per saperlo! Facebook è un posto davvero micidiale. In realtà è una cosa che non ho mai negato: sì, ho avuto relazioni sia con uomini sia con donne.

Ora una biografia non autorizzata – Who's Laughing Now?: The Jessie J Story di Chloe Govan – accusa la casa discografica di Jessie J di fare pressioni sull'artista perché dica pubblicamente di essere bisessuale mentre in realtà sarebbe lesbica. Il motivo di queste pressioni risiederebbe nel motivo che l'etichetta di Jessie J non vorrebbe “deludere” del tutto i suoi fan maschietti, non escludendo il fatto che dirsi bisex è, al momento attuale, è una moda. Secondo questa biografia non autorizzata, Jessie J, prima di essere famosa (il suo nome reale è Jessica Ellen Cornish), era apertamente lesbica e non frequentava uomini dall'età di diciassette anni. Inoltre in questo libro si parla del bullismo di cui Jessie J ha sofferto da piccola, nonché di alcuni suoi problemi di salute.

Via | Ambiente G

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: