Le mamme lesbiche di Nicolas Sarkozy

Le mamme lesbiche di Nicolas Sarkozy

Anche Nicolas avrebbe potuto avere due mamme lesbiche. E sarebbe stato felice lo stesso.

Così afferma la ONG SOS Homophobie in una campagna lanciata in Francia e che, utilizzando il volto dei principali candidati alle presidenziali, chiede il riconoscimento delle famiglie omoparentali. Nicolas Sarkozy non è l'unico protagonista (involontario) della campagna: con lui troviamo il socialista François Hollande, la destra Marine Le Pen, l'ecologista Eva Joly, l'esponente di sinistra Jean-Luc Mélenchon e il centrista François Bayrou.

Alla ONG SOS Homophobie poco importa del risultato delle prossime elezioni dal momento che, indipendentemente da chi vincerà, continueranno a lottare per sensibilizzare le persone sulla discriminazione di cui è vittima il collettivo lgbt. Con questa campagna, infatti, vogliono ricordare a tutti che

l'orientamento sessuale non è un fattore che condiziona la capacità di cresce, educare e offrire un ambiente sano per lo sviluppo di un minore.

Le mamme lesbiche di François Bayrou
Le mamme lesbiche di François Hollande
I padri gay di Eva Joly
I padri gay di Marine Le Pen
I padri gay di Jean-Luc Mélenchon
Le mamme lesbiche di Nicolas Sarkozy

Foto | SOS Homophobie

  • shares
  • Mail