Obama non firma contro le discriminazioni gay al lavoro: polemiche

barack obama polemiche per mancata firma

Un ordine che avrebbe impedito le discriminazioni sul lavoro nei confronti dei gay non è stato firmato dal Presidente degli Stati Uniti Barack Obama. Una decisione che ha, ovviamente, scatenato feroci polemiche in merito alla sua scelta. Spesso alcuni lavoratori gay rischiano di essere licenziati e di perdere il proprio posto di lavoro solo perchè apertamente omosessuali (vi ricordate il caso di cui vi abbiamo parlato l'altro giorno?).

Delusione da parte degli attivisti Lgbt:

"Siamo molto delusi della decisione che ha preso l'amministrazione Obama e continueremo a insistere per sostenere la riforma. La triste verità è che i lavoratori possono essere licenziati soltanto perché sono gay"

Via | TmNews
Fonte Foto | TM News

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: