Frances Perkins, il primo ministro donna della storia americana

Frances Perkins

Non molto spesso si parla della lunga relazione che Frances Perkins, primo ministro donna della storia americana, ebbe con la miliardaria Mary Harriman Rumsey. Molti biografi, completamente incuranti della deontologia professionale, hanno preferito trascurare questa appassionata storia d’amore, concentrandosi quasi esclusivamente su i successi professionali e politici della Perkins, sulla sua clamorosa nomina a ministro del lavoro nel 1934 e sulla sua strenua, pervicace lotta per i diritti di tutti i lavoratori americani. Così le uniche note che un tempo sfumavano nell’intimità riguardavano il marito ed il figlio, entrambi sofferenti di gravi crisi depressive.

Poco o nulla si sapeva invece di questa bellissima storia d’amore che legò le due donne per anni. Dei loro stimolantissimi dinner party dove si potevano incontrare personaggi così diversi tra loro come la first lady Eleanor Roosevelt, il cowboy Will Rogers o il cantante folk che nessuno ancora conosceva. Una miscela squisita che rendeva uniche e leggendarie le serate a casa di Frances Perkins e Mary Rumsey. Purtroppo il sogno delle due donne venne brutalmente interrotto nel 1934 dalla morte improvvisa della Rumsey. Distrutta dalla perdita, la Perkins si tuffò a capofitto nel lavoro, rivoluzionando il sistema lavorativo americano. Entrando, a muso duro, ma col cuore in frantumi, nella storia del suo paese.

Via | Bandofthebes

  • shares
  • Mail