Il set di biancheria dedicato a Tom of Finland

Volete avere sul letto un set di biancheria con gli uomini disegnati da Tom of Finland? Ora è possibile grazie a tutto un set lanciato da una ditta finlandese

Il set di biancheria dedicato a Tom of Finland

Dopo i francobolli lanciati da Itella Posti Oy, l’ufficio postale nazionale finlandese, Tom of Finland finisce su set di biancheria per letto singolo e matrimoniale in raso, asciugamani da bagno e una borsa in tessuto realizzati da Finlayson, azienda tessile finlandese dal 1820, in stretta collaborazione con la Tom of Finland Foundation di Los Angeles.

Berndt Arell, coautore e ricercatore del libro Tom of Finland - unforseen e Direttore Generale del Nationalmuseum di Svezia, un’istituzione gestita dal governo, ha commentato:

Sono sicuro che Touko Laaksonen sarebbe orgoglioso del rispetto che ha ottenuto come artista negli ultimi anni. Diventare un artista di fama mondiale ha richiesto determinazione e un lavoro coraggioso in una realtà che all’epoca non era rispettosa né permissiva. Significativo per le opere di Laaksonen è l’esagerato fotorealismo con uomini in posizioni omoerotiche. I suoi primi disegni risalgono al 1930-1940, ma non ebbe successo prima degli anni '70, anche allora con lo pseudonimo di Tom of Finland. Non più tardi degli anni '90, la comunità artistica fu pronta a permettere che i disegni venissero pubblicati su apprezzati libri d'arte. Touko Laaksonen è stato insignito del prestigioso premio Puupäähattu dalla The Finnish Comics Society solo un paio di mesi prima della sua morte

Mentre Risto Voutilainen, Chief Operating Officer di Finlayson, afferma che la collezione di biancheria è stata lanciata anche per “trasmettere un messaggio di rispetto e di tolleranza a tutto il mondo”. Del resto lo stesso Tom of Finland ebbe a dire:

Le persone omosessuali hanno il diritto di godersi la vita a modo loro. Stare insieme sentendosi felici ed essere orgogliosi di quello che sono.

Chi è Tom of Finland


Il set di biancheria dedicato a Tom of Finland

Vero nome di Tom of Finland è Touko Laaksonen, nato nel 1920 nel villaggio di Kaarina in Finlandia. I suoi genitori, insegnanti, favorirono l'interesse dei loro figli per le arti. All'età di 19 anni Laaksonen si iscrive a un corso per corrispondenza di pubblicità. A quel tempo, e per piacere personale, inizia a creare i suoi primi disegni omoerotici. Nel 1940 Laaksonen si arruola nell'esercito che serve per quattro anni come sottotenente. Dopo la seconda guerra mondiale si trasferisce a Helsinki dove inizia a lavorare per un'agenzia di pubblicità.

Laaksonen continua a disegnare le sue fantasie erotiche e, nel clima sociale conservatore della metà degli anni 50, le invia alla rivista americana di bodybuilding, Physique Pictorial, il cui editore gli dà lo pseudonimo di "Tom of Finland". Le immagini di Tom of Finland riscossero un immediato successo, a cui seguirono numerose pubblicazioni. Dal 1973 le sue opere sono state esposte presso musei e gallerie di tutto il mondo.

Con l'amico Durk Dehner, nel 1984, Tom of Finland ha fondato la Tom of Finland Foundation con l’obiettivo di creare un archivio educativo no profit per proteggere, conservare e promuovere l'arte erotica e incoraggiare atteggiamenti più sani e tolleranti verso la sessualità.

  • shares
  • Mail