How to Get Away With Murder, Jack Falahee racconta le scene gay nella serie tv

L'attore è felice delle attenzioni mediatiche che sta ottenendo il telefilm e anche le scene bollenti con lui come protagonista.

Fin dalla prima puntata andata in onda in America, How to Get Away With Murder, ha mostrato alcune scene di sess0 gay tra i protagonisti della serie tv. Fin da subito ha conquistato il pubblico, diventando un altro dei grandi successi di Shonda Rhimes dopo Grey's Anatomy e Scandal. Il creatore Peter Nowalk ha spiegato così la scena:

Sapevo che volevo spingermi in là, in particolare con il sesso gay. E per me, scrivere la caratterizzazione gay e scrivere qualche scena di vero sesso gay in uno show della rete è come quello di riparare il torto di tutto il sesso etero che si' vede in TV.

giphy-facebook_s

Nelle puntate successive, avvengono altri incontri bollenti che vedono Jack Falahee come protagonista. Lui interpreta Connor Walsh, uno studente di legge apparentemente senza scrupoli, disposto anche a concedersi pur di ottenere un proprio iniziale vantaggio nel suo corso di studi. E l'attore, in una recente intervista, ha ammesso il suo entusiasmo nel dover girare queste scene:

"Sono contento che la gente stia parlandone e che abbia scatenato una conversazione. Penso che sia questo lo scopo dell'intrattenimento. E se possiamo avere un dialogo su questo tema, può diventare più accettato. Penso che sia fantastico che le persone sia rapportino a Connor e altri personaggi dello show in un sacco di diversi livelli. Il fatto che ci sono membri della comunità LGBT, e amici della comunità, che si sentano contenti e felici di vedere un personaggio in TV che è raffigurato in forse una luce positiva, penso che sia qualcosa di grande"

  • shares
  • Mail