Due party per il lato gay della moda

La settimana della moda, per i fanatici incalliti, si conclude stasera in discoteca.

Quest'anno, però, a Milano due party si divideranno il mondo fashion gay e gay-friendly, che per sette giorni ha ruotato attorno alle passerelle e alle presentazioni. Qualesarà la festa giusta?

Al Billy - all'Amnesia in via Gatto angolo viale Forlanini - va in scena per l'ottava volta l'ormai tradizionale White Party: quest'anno da New York arriva in console il dj Kenny Carpenter, uno dei mostri sacri della dance music. E ormai, dopo lo sdoganamento definitivo grazie a Madonna, anche i templi della house come il Billy devono ammettere un tocco di dance.

Da un'altra parte della città, però, in Zona Tortona ci sarà il Black Party, "for perfect mixed gay people" sponsorizzato da Gay.tv, in programma al T35, in via Tortona 35, appunto: ancora musica dance, mixata da Enrico Logallo.

Non sorprende che le due serate legate alla settimana della moda siano ad alto tasso di favolosità e di gayezza. Certo, gli inavvicinabili passeranno da una festa privata all'altra, ma l'ondata gay che ha investito la città si riverserà in discoteca. Come al solito.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: